• L’UNIONE CIVILE (legge dello Stato Italiano)

    L’UNIONE CIVILE (legge dello Stato Italiano) Nella seduta del Consiglio Comunale del 22/6/21 Sebastiano Sartoretto di Castelfranco Merita ha presentato un’interrogazione sulla celebrazione di Unioni Civili rivolta alla vicesindaca Marica Galante senza ricevere alcuna risposta.  Ha ritenuto di non rispondere in quel Consiglio pensando di riparlarne in una seduta successiva.  In seguito però il Sindaco Marcon ha affidato la sua risposta non alla sede istituzionale appropriata ma ai giornali, dicendo di essersi rivolto alla Procura… come se volesse far pensare a un’ennesima querela (solo minacciata, ovviamente, anche stavolta…). L’apertura del Gazzettino è stata stupefacente! La redazione del quotidiano si è lasciata andare nel titolo a una grossolana e squallida definizione, che non ci aspetteremmo certo da un giornale di buona tiratura. Ricordiamo  a “IL GAZZETTINO” che in Italia per legge si chiama Unione Civile, perché è una questione civile, ossia di CIVILTÀ, che viene prima di ogni altra cosa! Non vogliamo più leggere definizioni degradanti e umilianti.

    Clip tratta dalla seduta del Consiglio Comunale del 22.6.2021 riportata nel canale Youtube del Comune di Castelfranco Veneto

    (VIDEO)